Ultima modifica: 25 maggio 2018

Amministrazione trasparente

Amministrazione-trasp1

Indicazioni previste dal Decreto legislativo n. 33, 14 marzo 2013 “Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicita’, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni

 

In questa pagina sono raccolte le informazioni che le Amministrazioni pubbliche sono tenute a pubblicare nel proprio sito internet nell’ottica della trasparenza, buona amministrazione e di prevenzione dei fenomeni della corruzione (L.69/2009, L.213/2012, Dlgs33/2013, L.190/2012):
“1. Ai fini della piena accessibilità delle informazioni pubblicate, nella home page dei siti istituzionali è collocata un’apposita sezione denominata «Amministrazione trasparente», al cui interno sono contenuti i dati, le informazioni e i documenti pubblicati ai sensi della normativa vigente. Le amministrazioni non possono disporre filtri e altre soluzioni tecniche atte ad impedire ai motori di ricerca web di indicizzare ed effettuare ricerche all’interno della sezione «Amministrazione trasparente» …” (art. 9).


La sezione “Amministrazione trasparente” deve essere organizzata in modo che cliccando sull’identificativo di una sotto-sezione sia possibile accedere ai contenuti della sotto-sezione stessa, o all’interno della stessa pagina “Amministrazione trasparente” o in una pagina specifica relativa alla sotto-sezione.

L’obiettivo di questa organizzazione è l’associazione univoca tra una sotto-sezione e uno specifico in modo che sia possibile raggiungere direttamente dall’esterno la sotto-sezione di interesse. A tal fine è necessario che i collegamenti ipertestuali associati alle singole sotto-sezioni siano mantenute invariate nel tempo, per evitare situazioni di “collegamento non raggiungibile” da parte di accessi esterni.

L’elenco dei contenuti indicati per ogni sotto-sezione sono da considerarsi i contenuti minimi che devono essere presenti nella sotto-sezione stessa, ai sensi del presente decreto.

In ogni sotto-sezione possono essere comunque inseriti altri contenuti, riconducibili all’argomento a cui si riferisce la sotto-sezione stessa, ritenuti utili per garantire un maggior livello di trasparenza. Eventuali ulteriori contenuti da pubblicare ai fini di trasparenza e non riconducibili a nessuna delle sotto-sezioni indicate devono essere pubblicati nella sotto-sezione “Altri contenuti”.

Nel caso in cui sia necessario pubblicare nella sezione “Amministrazione trasparente” informazioni, documenti o dati che sono già pubblicati in altre parti del sito, è possibile inserire, all’interno della sezione “Amministrazione trasparente”, un collegamento ipertestuale ai contenuti stessi, in modo da evitare duplicazione di informazioni all’interno del sito dell’amministrazione.

L’utente deve comunque poter accedere ai contenuti di interesse dalla sezione “Amministrazione trasparente” senza dover effettuare operazioni aggiuntive.

Link per approprofondire:

Note privacy: il riutilizzo dei dati di cui è prevista la libera fruizione recentemente ribadita dal D. Lgs. 33/2013 è possibile solo ai sensi del D.Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali : “(…) nei casi in cui il riutilizzo di tal dati fosse necessario, si deve chiedere il consenso all’interessato per la loro ripubblicazione”.

Responsabile della trasparenza: Dirigente Scolastico


Sottosezioni di primo livello

  1. Disposizioni generali
  2. Organizzazione
  3. Consulenti e collaboratori
  4. Personale
  5. Bandi di concorso
  6. Individuazione docenti per competenze
  7. Performance
  8. Enti controllati
  9. Attività e procedimenti
  10. Provvedimenti
  11. Controlli sulle imprese
  12. Bandi di gara e contratti
  13. Sovvenzioni,contributi, sussidi,vantaggi economici
  14. Bilanci
  15. Beni immobili e gestione patrimonio
  16. Controlli e rilievi sull’amministrazione
  17. Servizi erogati
  18. Pagamenti dell’amministrazione
  19. Opere pubbliche
  20. Pianificazione e governo del territorio
  21. Informazioni ambientali
  22. Strutture sanitarie private accreditate
  23. Interventi straordinari e di emergenza
  24. piano-della-sicurezza-informatica-i-c-volumnia
  25. accordo-di-rete Autonomia e Innovazione
  26. comitato-controllo-mensa
  27. Sicurezza:disposizioni-asl-roma-2-prevenzione-infestazioni-murine
  28. Altri contenuti

1- Disposizioni generali

Ritorna all’indice delle sottosezioni


2- Organizzazione

Ritorna all’indice delle sottosezioni


3- Consulenti e collaboratori

Tipologie incarichi conferiti retribuiti o non
retribuiti:

In ottemperanza al comma 2 dell’art. 15 del D.Lgs. 33/2013, si rende noto che tutti i dati relativi ad eventuali altre collaborazioni in corso d’anno sono pubblicati all’Anagrafe delle Prestazioni per le PA come previsto dalla normativa vigente

Ritorna all’indice delle sottosezioni


4- Personale

Ritorna all’indice delle sottosezioni


5- Bandi di concorso

Gli obblighi prevvisti dalla sezione Bandi di concorso non riguardano questa pubblica amministrazione in quanto il reclutamento del personale avviene esclusivamente mediante graduatorie riferite ad ordinanze ministeriali e non a bandi di concorso emanati di questa pubblica amministrazione.

Ritorna all’indice delle sottosezioni


6- Performance

Ritorna all’indice delle sottosezioni


7- Enti controllati

Ritorna all’indice delle sottosezioni


8- Attività e procedimenti

Ritorna all’indice delle sottosezioni


9- Provvedimenti

Ritorna all’indice delle sottosezioni


10- Controlli sulle imprese

Ritorna all’indice delle sottosezioni


11- Bandi di gara e contratti

Ritorna all’indice delle sottosezioni


12- Sovvenzioni,contributi, sussidi, vantaggi economici

Ritorna all’indice delle sottosezioni


13- Bilanci

Ritorna all’indice delle sottosezioni


14- Beni immobili e gestione patrimonio

Ritorna all’indice delle sottosezioni


15- Controlli e rilievi sull’amministrazione

Le pubbliche amministrazioni pubblicano, unitamente agli atti cui si riferiscono, i rilievi non recepiti degli organi di controllo interno, degli organi di revisione amministrativa e contabile e tutti i rilievi ancorché recepiti della Corte dei conti, riguardanti l’organizzazione e l’attività dell’amministrazione o di singoli uffici: l’Istituto Comprensivo “Largo Volumnia 11” non è stato oggetto di nessun rilievo di tal genere.

Ritorna all’indice delle sottosezioni


16- Servizi erogati

Ritorna all’indice delle sottosezioni


17- Pagamenti dell’amministrazione

Ritorna all’indice delle sottosezioni


18- Opere pubbliche

La scuola non è proprietaria degli edifici in cui ha sede e non appalta opere pubbliche: il proprietario e manutentore delle strutture è il Comune Roma.

Ritorna all’indice delle sottosezioni


19- Pianificazione e governo del territorio

Gli obblighi previsti dalla sezione “Pianificazione e governo del territorio” non riguardano questa pubblica amministrazione.

Ritorna all’indice delle sottosezioni


20- Informazioni ambientali

L’istituto non è proprietario degli ambienti in cui ha opera: proprietario e manutentore delle strutture è il Comune di Roma ed esso si occupa di tutti gli obblighi ambientali. La scuola redige invece il DVR  (Documento di Valutazione dei Rischi) di ciascun edificio:

vedi elenco DVR.

Ritorna all’indice delle sottosezioni


21- Strutture sanitarie private accreditate

La scuola non opera in tale ambito.

Ritorna all’indice delle sottosezioni


22- Interventi straordinari e di emergenza

La scuola non opera in tale ambito.

Ritorna all’indice delle sottosezioni


23- Altri contenuti

1- Archivio:

Ritorna all’indice delle sottosezioni

23- Piano della Sicurezza Informatica

Regolamento GDPR – General Data Protection Regulation

Da oggi nel nostro Istituto è stato adottato il nuovo Regolamento Generale sulla protezione dei dati come previsto dall’Unione Europea (UE/2016/679). Viene individuato un responsabile della protezione dei dati personali che, connotata dai requisiti di autonomia e indipendenza, opera senza conflitto di interessi e possiede specifiche competenze in materia di Trattamento dei dati personali.  Da oggi nell’Area Sicurezza viene adottato il Registro dei Trattamento dei Dati. 

NOMINA RPD (DPO – Data Protection Officer) – Dati e modalità comunicazione al Garante della Privacy

 

costruzione